Home » Flash News » PA, FURLAN: CHIUDERE MERCOLEDÌ. RENZI: CI PROVIAMO

PA, FURLAN: CHIUDERE MERCOLEDÌ. RENZI: CI PROVIAMO

“È importante non vanificare il clima di dialogo positivo nel Paese tra il Governo e le parti sociali, chiudendo nell’incontro programmato di mercoledì un accordo quadro che sbocchi il rinnovo del contratto per i pubblici dipendenti. Ed è importante cambiare le relazioni sindacali nella pubblica amministrazione, nel segno dell’innovazione, dell’efficienza e della produttività”. È l’appello lanciato stamani dalla segretaria generale della Cisl, Annamaria Furlan. “Lo Stato datore di lavoro pubblico e i sindacati devono saper cogliere questo momento di dialogo e di confronto positivo con grande senso di responsabilità e coerenza, per sbloccare dopo ben sette anni la contrattazione nella pubblica amministrazione e aprire finalmente una stagione di innovazione e cambiamento. Questo rafforzerà la coesione sociale e avrà importanti ripercussioni per la crescita complessiva del Paese”.
Sul tema, anche il segretario confederale Cisl Maurizio Bernava, aveva fatto sentire la propria voce. Per la chiusura del contratto, secondo il dirigente sindacale, “non esistono vincoli di natura giuridici ma è solo un problema di volontà politica. Per la Cisl l’accordo che sblocca i rinnovi dei contratti di lavoro pubblici e che definisce relazioni sindacali moderne e innovative, si può e si deve fare”.
E la replica del presidente del Consiglio, Matteo Renzi, non è tardata ad arrivare. Con una battuta nel corso di una conferenza stampa a Palazzo Chigi, poco fa, il premier è così intervenuto: “Rinnovo dei contratti pubblici? Se ci sono le condizioni per farlo, cercheremo di chiudere mercoledì”.

fonte: www.cislsicilia.it

Check Also

FNP, al via la stagione congressuale dei pensionati nel ragusano

Una due giorni di lavoro per la FNP Cisl territoriale che apre la stagione congressuale …