Home » News » 1° giornata solidale in memoria di Grazia Girmena

1° giornata solidale in memoria di Grazia Girmena

“Chi ha avuto la fortuna di conoscere Grazia porta con sé l’immagine di una donna determinata, cocciuta, allo stesso tempo dolce e capace di comprendere le difficoltà degli altri, immedesimarsi.”
Così, Vera Carasi, segretario generale della Ust Cisl Ragusa Siracusa, ha voluto ricordare, questa mattina, Grazia Girmena, presidente dell’Anolf Cisl, scomparsa un anno fa.
Lo ha fatto, presente anche il segretario regionale della Cisl Sicilia Paolo Sanzaro, nel corso dell’incontro organizzato dalla stessa Associazione Oltre le frontiere della Cisl e dal Forum del Terzo Settore.
Un appuntamento che, nel salone “Giulio Pastore” di via Arsenale, ha raccolto i rappresentanti di tutte le associazioni del Terzo settore guidate dal loro portavoce, Nando Peretti.
“Il ricordo di Grazia è presente con tutte le attività svolte dall’Anolf – ha sottolineato la presidente provinciale, Angela Pennisi – Iniziative e progetti che hanno guardato all’inclusione e al sostegno concreto degli stranieri immigrati. Ora si cammina su quel solco.”
E proprio da un’idea di Grazia Girmena è arrivato lo spunto per la donazione che oggi, Anolf Cisl e Forum del Terzo Settore, hanno consegnato ad una famiglia che sta vivendo, sulla propria pelle, la malattia oncologica.
“Un grande gesto di altruismo e condivisione – ha voluto sottolineare Paolo Tralongo, primario responsabile dell’Oncologia Medica dell’Umberto I di Siracusa – Fare prevenzione e stare vicini allo stesso tempo. La dimostrazione che questa città ha tante persone di buona volontà e pronte a spendersi per gli altri. Questo, sicuramente, è quanto fatto da Grazia Girmena.”

Vedi anche

Coronavirus. La lettera di Annamaria Furlan ad iscritti, operatori e dirigenti della Cisl: “Solidarietà e vicinanza ai lavoratori delle zone colpite dall’epidemia. Il sindacato non lascerà nessuno da solo”

24 febbraio 2020 – “Care Amiche e Cari Amici, in questa fase di grave emergenza …