“800mila ragazzi senza cittadinanza” Intervista di Annamaria Furlan al sito web Patria Indipendente del 26 ottobre 2017

26 ottobre 2017. Il riconoscimento della cittadinanza ai giovani figli di immigrati nati e cresciuti in Italia è un fatto di civiltà per il nostro Paese. Un altro rinvio non avrebbe senso. Abbiamo bisogno di un sussulto di responsabilità da parte di tutte le forze politiche per approvare la legge sullo Ius Soli.

Così la Segretaria Furlan interviene sul rinvio della legge sullo Ius Soli

Leggi l’intervista

Vedi anche

Fisascat Cisl: In piazza per manifestare contro il mancato rinnovo di quel contratto vecchio ormai di ben sette anni e mezzo.

  Sono i lavoratori Multiservizi che questa mattina, rappresentati dalla Fisascat Cisl Ragusa Siracusa, hanno …