CGIL, CISL e UIL: «Vertenza Siracusa», incontro al Santuario

 Un manifesto da inviare alla classe politica siracusana presente al Governo nazionale e regionale per chiedere lo sblocco degli interventi su infrastrutture autostradali, ferroviarie e investimenti per il rilancio della provincia. L’iniziativa denominata «Vertenza Siracusa» verrà presentata domani alle 9,30 nel salone del Santuario della Madonna delle Lacrime, dai segretari provinciali della Cgil, Cisl e Uil, Roberto Alosi, Paolo Sanzaro e Stefano Munafò. 

Vedi anche

Sciopero nazionale, oggi, del settore elettrico/gas/ambiente di Cgil, Cisl e Uil contro l’articolo 177 del Codice degli appalti.

Davanti alle Prefetture di Siracusa e Ragusa si sono ritrovati, per un presidio, i lavoratori …