FLAEI Cisl: eletto il nuovo segretario generale dei lavoratori del settore elettrico per Ragusa e Siracusa

Giuseppe Giansiracusa, 51 anni, è il nuovo segretario generale della Flaei Cisl Ragusa Siracusa, la federazione che riunisce i lavoratori del settore elettrico.
Giansiracusa, che succede ad Antonino Augello, è stato eletto questa mattina al termine del Consiglio generale convocato alla presenza del segretario generale di categoria, Enzo Asaro, del componente della segreteria nazionale, Michele Spitale, e del segretario generale della Ust Cisl Ragusa Siracusa, Vera Carasi.
Ai lavori, tenuti nella sala “Giulio Pastore”, hanno partecipato anche il segretario regionale della USR Sicilia, Paolo Sanzaro, e Leonardo La Piana che, prima di guidare la UST Palermo Trapani, ha retto proprio la Flaei siciliana.
Ad affiancare Giansiracusa sarà Emanuele Guastella, confermato come referente del presidio di Ragusa.
Molti i temi al centro dei lavori. Dalla necessità di uno strategico piano energetico nazionale, all’esigenza di mantenere i posti di lavoro sul nostro territorio.
“La nostra federazione continua sul solco del lavoro tracciato da Antonino Augello – ha subito detto il neo segretario della Flaei territoriale – Abbiamo radicato la nostra presenza su tutto il territorio e abbiamo lavorato in strettissima sinergia tra le due province. Ora ci attendono molte sfide e continueremo ad essere parte integrante di questa grande organizzazione che è la Cisl.”
“Sarà una stagione di grande mobilitazione su temi importanti per tutti i lavoratori – ha aggiunto Vera Carasi – La Flaei è stata sempre presente a tutte le iniziative e ha sempre dato il proprio contributo dialettico alle vicende del territorio. Il settore rappresentato mette insieme buona parte di quelle infrastrutture immateriali necessarie al rilancio della nostra grande area. La Flaei e la Confederazione continueranno in questo impegno affinché Ragusa e Siracusa possano avere quelle strutture utili a rendere ancor più attrattive per gli investimenti.”

Vedi anche

Giornata di mobilitazione nazionale – 18 settembre 2020 Palermo