Home » News » Furlan: Con le dimissioni del Governo Conte ora bisogna attendere le decisioni del Presidente Mattarella

Furlan: Con le dimissioni del Governo Conte ora bisogna attendere le decisioni del Presidente Mattarella

“Con le dimissioni annunciate del Governo Conte ora bisogna attendere con grande fiducia le decisioni del nostro Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, che è il garante della Costituzione e a cui va il nostro incondizionato sostegno in questa delicata fase istituzionale e politica”. Lo dichiara la Segretaria Generale CISL Confederazione Italiana Sindacati Lavoratoril Annamaria Furlan. “Sarà il Presidente della Repubblica Mattarella con la sua grande esperienza a verificare nelle prossime giornate se esistono o meno le condizioni per la formazione di un nuovo governo o se invece intraprendere la strada dello scioglimento del Parlamento. I gravi problemi economici e sociali aperti nel paese reclamano una governabilità autorevole e all’altezza delle sfide internazionali e nazionali, così come più volte ha indicato il movimento sindacale unitariamente in questi mesi nelle tante iniziative di mobilitazione e nei pochi momenti di confronto con il Governo Conte. Le ripercussioni della crisi istituzionale che si è determinata nelle ultime settimane rischiano di aggravare le condizioni del paese, scaricandosi sulle spalle dei più deboli, i lavoratori, i pensionati, i giovani in cerca di lavoro, le famiglie più bisognose di assistenza. Ecco perché in questa fase delicata bisogna pienamente sostenere l’azione saggia e responsabile del Presidente della Repubblica Mattarella, il cui equilibrio istituzionale, il senso dello Stato e la grande sensibilità sociale rappresentano oggi più che mai per tutti gli italiani un punto di riferimento certo, costante ed autorevole”.

Vedi anche

“Pubblico impiego, avanti con i contratti. Sul rinnovo non faremo sconti al governo”. Intervista ad Annamaria Furlan, “Il Secolo XIX” dell’8 ottobre 2019

“Tavoli tematici. Subito un tavolo sui contratti del pubblico impiego, sulla sicurezza sul lavoro e …