“Lavoro più stabile e fisco più leggero” Intervista di Annamaria Furlan “Avvenire” 5 gennaio 2018

“A due mesi dal voto il Presidente Mattarella, nel messaggio di fine anno, ha chiesto ai partiti programmi realistici. I cittadini sono stanchi di promesse elettorali, chiedono sempre di più e con maggior forza delle proposte concrete, ed il dibattito si è inevitabilmente acceso. Non servono nuove norme. Il lavoro si crea con una maggiore crescita economica, cambiando a livello europeo le regole rigide del fiscal compact in modo da consentire più investimenti pubblici in infrastrutture, ricerca, innovazione, qualità dei prodotti, tutela dell’ambiente e del territorio.

Leggi l’intervista de “Avvenire”

Vedi anche

Sciopero nazionale, oggi, del settore elettrico/gas/ambiente di Cgil, Cisl e Uil contro l’articolo 177 del Codice degli appalti.

Davanti alle Prefetture di Siracusa e Ragusa si sono ritrovati, per un presidio, i lavoratori …