“Più partecipazione per rimettere al centro il lavoro”, intervista ad Annamaria Furlan su agensir.it

26 ottobre 2017.  “La partecipazione, come ha detto Papa Francesco, è la strada per rimettere al centro il lavoro dell’uomo, attraverso una contrattazione moderna, innovativa, con una politica coraggiosa che sappia costruire un contesto istituzionale, sociale e fiscale funzionale agli investimenti e ad una economia basata sulla collaborazione e non sulla speculazione, sulla qualità e non sullo sfruttamento”.

Così la Segretaria generale della Cisl, Annamaria Furlan, intervistata in merito al dibattito in corso in Italia sul lavoro, sulle pagine on line di Sir, in occasione della 48a settimana sociale che quest’anno avrà come tema  “Il lavoro che vogliamo. Libero, creativo, partecipativo e solidale”

Leggi l’intervista

Vedi anche

Sciopero nazionale, oggi, del settore elettrico/gas/ambiente di Cgil, Cisl e Uil contro l’articolo 177 del Codice degli appalti.

Davanti alle Prefetture di Siracusa e Ragusa si sono ritrovati, per un presidio, i lavoratori …