Protesta dei chimici davanti alla portineria sud della Lukoil

Dalle 7 di oggi protesta dei chimici davanti alla portineria sud della Lukoil. Il sit in è stato deciso in nottata dopo la notizia, arrivata in serata, dell’avvio della procedura di licenziamento nei confronti di un lavoratore.
“Da tempo cerchiamo di ristabilire buone relazioni sindacali con questa azienda – ha detto Sebastiano Tripoli, segretario generale della Femca Cisl(nella foto insieme ai segretari di Filctem e Uiltec, Andrea Bottaro e Giuseppe D’Aquila) – ma, per tutta risposta, continua il silenzio, l’assenza di un piano industriale e oggi si colma il vaso con questo licenziamento“

Vedi anche

Fisascat Cisl: In piazza per manifestare contro il mancato rinnovo di quel contratto vecchio ormai di ben sette anni e mezzo.

  Sono i lavoratori Multiservizi che questa mattina, rappresentati dalla Fisascat Cisl Ragusa Siracusa, hanno …