Home » Flash News » Servizi ambiente, adesione massima dei lavoratori

Servizi ambiente, adesione massima dei lavoratori

«Una straordinaria riuscita dello sciopero nazionale che, anche a Siracusa, ha raccolto la partecipazione di oltre il 90 per centro dei lavoratori.» Questo il commento del responsabile del presidio FIT Cisl Siracusa, Alessandro Valenti, dopo la giornata di protesta di tutti i lavoratori e di tutte le lavoratrici sciopero Fitdel settore dell’igiene ambientale.

Alla base dello sciopero, che ha visto scendere in piazza il sindacato unitario, oltre all’esigenza di maggiore sicurezza e condizioni di lavoro migliori, soprattutto l’atteggiamento delle associazioni datoriali che attaccano il sindacato senza accettare il confronto.

«I lavoratori si sono fermati per ottenere dignità e certezza – ha aggiunto ancora Valenti – Il sit in davanti alla Prefettura rappresenta tutto il malessere verso una condizione lavorativa che esige rispetto e massima considerazione. Il sindacato nazionale ha indetto una protesta a oltranza, uno sciopero che chiede alle imprese di riconsiderare la loro azione.»

«In alcune aziende della provincia abbiamo avuto il 100 per cento di adesione – ha commentato il segretario generale della Ust Ragusa Siracusa, Paolo Sanzaro, che questa mattina è stato tra i lavoratori sotto la Prefettura, in piazza Archimede – Questo sciopero è un atto di dignità e di grande responsabilità di questa categoria. Questi lavoratori garantiscono un servizio essenziale per le nostre città e, proprio per questo, vanno tutelati e rispettati.»

Vedi anche

INPS Augusta, “la sede sarà chiusa tra proteste e polemiche”

Sta per chiudere la sede INPS di Augusta, sulla vicenda intervengono anche i sindacalisti, Paolo …